Cronaca della “Festa di Primavera” 2016

giugno 11, 2016 at 16:23 , by Redazione

Cronaca della  Festa di Primavera 

Domenica 5 giugno 2016, area Burgo, è il giorno dell’ormai tradizionale “Festa di Primavera”. Un programma nutrito, il contributo generoso di molti volontari, il sostegno dell’Amministrazione e di altre associazioni, un pericolo di pioggia incombente e scampato (quasi totalmente!), un evento pienamente riuscito.

Vogliamo ricordarla con poche righe? La cosa peggiore sarebbe quella di fare il bilancio contando le salamelle vendute, le torte mangiate, i calici di birra bevuti, ecc.

Sì, tutto ciò è molto bello ma, per favore, non cercate qui l’obiettivo della festa. Non scambiate lo strumento con il  fine!

La festa, nell’intento dell’ASSOCIAZIONE ALZAIA CORSICO e dei suoi 150 soci, è ed è sempre stata, un evento per stimolare  una comunità ad essere tale e a cercare il suo benessere nello sviluppo dell’ambiente e nella ricchezza di autentiche relazioni.

Belle parole? No, le centinaia di persone  riunite per ore come una grande famiglia che si intrattiene a tavola per conoscersi meglio, per scambiarsi pareri e manifestare progetti, sono la riprova che siamo sulla buona strada!

Come presentiamo la nostra cronaca della festa di primavera?

Presentando la Santa Messa delle 12 come espressione di comunità.  La parrocchia di S.Antonio che si riconosce nella Festa di un suo quartiere.                                                    

Il presidente dell’associazione, Massimo Zavan ha potuto comunicare che aderendo  al progetto “Accendi una Stella”, si è contribuito a sostenere una famiglia in una situazione di bisogno.

Consegnando il 6° premio benemerenza, anche quest’anno l’associazione ha voluto esaltare una persona del quartiere che ha saputo essere testimone per azioni di eccellenza.

Organizzando 40 volontari per una giornata di intenso lavoro, si è potuto realizzare un programma studiato nei particolari da mesi per creare una area ristoro ricca e accattivante e una serie di iniziative pensate per rispondere agli interessi di tutte le età.

La gara podistica per bambini e adulti, il torneo di calcio, il laboratorio creativo per bambini e, via via, tutte le iniziative proposte nel ricco programma.

E’ l’insieme di queste iniziative ciò che ha dato contenuto e spessore alla “Festa di Primavera” che non si è conclusa solo con un “arrivederci alla prossima festa” ma con un: “facciamo ogni giorno un piccolo passo per qualificare il nostro quartiere”.

 

Per la Redazione

Gianni Gelmuzzi 

Commenti disabilitati

Category Attualita', Comunicati, Cronaca, Eventi e manifestazioni, Notizie dal territorio, Spettacoli e Cultura / Tags: /

Social Networks : Technorati, Stumble it!, Digg, delicious, Google, Twitter, Yahoo, reddit, Blogmarks, Ma.gnolia.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.

Top of page